Come fare la granita siciliana

Come fare la granita siciliana
Categoria/e: Ricette

Come fare la granita

La ricetta della granita fatta in casa senza gelatiera

Benvenuti ad un nuovo post del blog di papolab.com! In questo articolo parleremo di una preparazione altamente rinfrescante, perfetta per la stagione estiva e facile da preparare in casa anche se non si hanno a disposizione gli accessori professionali. Stiamo parlando della granita siciliana!

granita
Granita siciliana

La granita è un famoso dolce freddo al cucchiaio tipico della cucina siciliana, consumato prevalentemente durante la stagione estiva in quanto ottimo per dissetarsi e rinfrescarsi quando fa molto caldo. È importante distinguere la granita siciliana dalla grattachecca e dal sorbetto. La granita si differenzia dal sorbetto per la consistenza del secondo, che è più granulosa e cremosa. La granita inoltre non va confusa con la grattachecca romana, ovvero ghiaccio tritato con la conseguente aggiunta di succo. Si ricava invece a partire da acqua, zucchero e succo lavorati insieme sin da subito a basse temperature per evitare la formazione dei cristalli di ghiaccio.
La granita siciliana viene solitamente servita in bicchieri o coppette di vetro trasparenti, accompagnata dalla brioscia siciliana, tipico dolce lievitato al forno dalla forma semisferica con una pallina, detta tuppo o naso, in cima. La granita con la brioche rappresenta la tipica colazione siciliana estiva.
La granita siciliana è stata classificata come prodotto agroalimentare tradizionale dell'isola, specificatamente quelle ai gusti di mandorla, gelsomino e gelsi neri. Molte sono le varianti, sia alla frutta fresca che secca, così come al caffè. All'interno dell'isola è possibile trovare varianti della granita allo stesso gusto: è il caso della granita alla mandorla, dove a Siracusa la mandorla rimane grezza e viene tritata senza rimuovere la pelle marrone dopo la sgusciatura, mentre in provincia di Ragusa la mandorla viene tostata e successivamente frullata.
Il procedimento per fare la granita fatta in casa è semplice e occorrono pochi strumenti. Vediamo insieme come fare.

Come fare la granita siciliana al limone

Ingredienti:
  • 350 g di zucchero semolato;
  • 1 l d'acqua;
  • 300 ml di succo di limoni biologici;
  • buccia di 1 limone biologico non trattato.
Come prima cosa, procurati un recipiente rettangolare in acciaio: la teglia del forno va più che bene. Quest'accortezza permetterà al composto di congelarsi rapidamente e diminuire così i tempi di preparazione. Quindi versa l'acqua, lo zucchero, il succo e la scorza di limone nella teglia. Mescola il tutto fino a far scogliere completamente lo zucchero, quindi trasferisci la teglia in freezer e lascia congelare per almeno un'ora. A questo punto sulla superficie del composto e sui lati della teglia si sarà creato un sottile strato di ghiaccio. Con l'aiuto di una forchetta rompi lo strato ghiacciato e portalo verso il centro. Cerca di sgranare il più possibile il ghiaccio per aiutarti nelle fasi successive, quindi riponi tutto in freezer. Controlla la granita ogni mezz'ora per le successive 2 ore e gratta il ghiaccio aiutandoti con la forchetta. Man mano che passa il tempo il composto andrà sempre più ad assumere la sembianza di neve. A questo punto la tua granita al limone è pronta per essere gustata!

Granita al limone
Granita al limone

Come fare la granita siciliana alle mandorle

Ingredienti:
  • 130 g di zucchero semolato;
  • 1 l d'acqua;
  • 250 ml di mandorle*.
Decidi te se procedere con delle mandorle sbucciate o meno, o addirittura se tostarle. Come accennato nell'introduzione, in base alla zona della Sicilia esistono diverse varianti di granita alle mandorle dove ognuna di loro è corretta. Inizia tritando le mandorle con lo zucchero alla massima potenza per qualche secondo. Noterai che inizieranno a rilasciare il loro olio e si formerà un panetto. A questo punto aggiungi l'acqua e frulla nuovamente fino ad amalgamare il tutto, quindi trasferisci il composto in una teglia (valgono le stesse indicazioni della preparazione della granita al limone) in acciaio e riponi in freezer. Dopo un'ora sgrana i cristalli di ghiaccio che si sono formati in superficie e ai lati della teglia e ripeti l'operazione ogni trenta minuti per le seguenti due ore grattando il ghiaccio con una forchetta fino ad ottenere una consistenza soffice. La tua granita alla mandorla è pronta, e se desideri guarnisci con della granella e del cioccolato.

Granita alle mandorle
Granita alle mandorle

Come fare la granita siciliana ai gelsi neri

Ingredienti:
  • 200 g di gelsi neri;
  • 140 g di zucchero semolato;
  • 500 l d'acqua;
  • 1 cucchiaio di succo di limone.
Il procedimento è simile a quello della granita alle mandorle: in un frullatore trita i gelsi, l'acqua, lo zucchero e il succo di limone. A questo punto elimina i semini dei gelsi con un cucchiaino e trasferisci il composto nella teglia rettangolare, quindi riponi in freezer e dopo un'ora sgrana i cristalli di ghiaccio che si sono formati in superficie e ai lati della teglia e ripeti l'operazione ogni trenta minuti per le seguenti due ore grattando il ghiaccio con una forchetta fino ad ottenere una consistenza soffice. Ora la tua granita ai gelsi è pronta per essere gustata in un pomeriggio afoso d'estate!

granita ai gelsi neri
Granita al gelso

Il nostro articolo si conclude qui, spero che le ricette ti siano piaciute e che possano essere un ottimo alleato contro il caldo! A presto!
24 maggio 2022
Ti è piaciuto questo post?
0
0
Comments
Scrivi un commento
Copyright © 2016-2022 Della Rocca S.r.l. Tutti i diritti riservati