Guanti da Lavoro Edilizia

Articoli 1-20 di 50

Ordinamento decrescente
Pagina
per pagina
 

Guanti da lavoro edilizia

Guanti da lavoro edilizia riutilizzabili in pelle o sintetico, guanti da lavoro resistenti e robusti per lavori edili in vendita online al miglior prezzo

In questa sezione troverete guanti da lavoro edilizia adatti a lavori pesanti e con alta resistenza meccanica. Questi guanti sono specificatamente studiati per resistere alle sollecitazioni meccaniche come strappi, abrasioni, tagli, sfregamenti e perforazioni. Ogni modello ha caratteristiche che lo rendono adatto a molteplici usi, non solo quello edile, ma tutti sono accomunati da un'alta resistenza a sollecitazioni meccaniche.
I guanti da lavoro per edilizia sono disponibili in tutte le taglie e possiamo suddividerli a seconda del materiale con cui sono realizzati. Troverete quindi:
  • GUANTI DA LAVORO EDILIZIA IN PELLE: guanti in pelle bovina di tipo fiore o crosta, molto robusti e adatti ai lavori intensi e prolungati. Guanti da lavoro di forma americana con elastico sul polso, larghi e comodi per consentire al meglio i movimenti della mano. Indicati per manipolazioni gravose, industrie meccaniche, manipolazione utensili, edilizia, carpenteria, falegnameria, imballaggio e movimentazione merci, sono certificati DPI II per livello di protezione intermedio; questa certificazione viene attribuita in base alla risposta del guanto sottoposto a vari tipi di sollecitazioni, secondo tabelle e prove ben precise. Questi guanti in pelle ovviamente non sono elastici e non consentono manipolazioni molto fini, con un livello di destrezza medio-basso.
  • GUANTI DA LAVORO EDILIZIA SUPPORTATI: rientrano in questa categoria i guanti realizzati in filo che hanno un rivestimento esterno in mescola sintetica, un polimero che può essere sintetico o in lattice naturale, applicato su dorso e dita o su tutto il guanto. Questa immersione del guanto nella mescola conferisce un'alta resistenza all'abrasione, un effetto grip antiscivolo e permette un'ottima presa anche sugli oggetti scivolosi. La mescola non lascia peli ed evita le contaminazioni, rendendo il guanto adatto all'uso prolungato ed intensivo.
    Anche questi modelli sono certificati DPI II per livello di protezione intermedio. Sono indicati, oltre che per l'uso nel campo dell'edilizia, anche per lavori di finitura, posa in opera di mattonelle e tegole, movimentazione merci, imballaggio e agricoltura, ma anche per l'industria elettronica, laboratori fotografici, manipolazioni di oggetti in plastica e vetro e assemblaggi vari. Consentono un'ottima aderenza alla mano, donando buona sensibilità e comfort di indosso.
  • GUANTI DA LAVORO EDILIZIA IN GOMMA: sono realizzati principalmente in lattice di gomma naturale su supporto tessile, prodotti per doppia immersione. Sono impermeabili con uno strato interno in maglina di cotone, lunghi almeno 30 cm, e risultano flessibili e confortevoli. Hanno in genere una finitura esterna antiscivolo studiata per usi che richiedono sensibilità e presa di oggetti bagnati. I guanti di questo tipo sono in genere certificati non solo contro i rischi meccanici ma anche per rischi chimici e batteriologici, e rientrano nella certificazione DPI III per il massimo livello di protezione.
    Guanti da lavoro ideali per manipolazioni gravose o di lunga durata, che richiedano il contatto con sostanze scivolose o con acidi, basi e aldeidi; sono indicati per pulizie e manutenzioni industriali, trattamenti superfici, fabbricazione e lavorazione ceramica, lavori edili, industria agroalimentare e ittica, trattamento acque. Ovviamente i guanti da lavoro edilizia in lattice non sono adatti per i soggetti allergici al lattice naturale, in quanto possono causare reazioni allergiche.
Copyright © 2016-2022 Della Rocca S.r.l. Tutti i diritti riservati